• Il mondo delle fiabe
  • Unipol
  • Astea
  • Test clinica lab
  • Musei Recanati
  • Pallacanestro recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Banca MC
  • Sottosopra
  • Menghini
  • Astea 2020
  • BCC
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

di Stefano Mezzasoma, capo gruppo consiliare M5S

POTENZA PICENA - Tutelare gli spazi delle spiagge libere non vuol dire negare le esigenze delle attività economiche che vivono della stagione balneare.

L'amministrazione Comunale ha il compito di sostenere gli operatori economici senza compromettere i diritti dei cittadini.free

Per gli stabilimenti si può intervenire su una riduzione delle spese con agevolazioni sulle imposte che tra l'altro aiuterebbero in modo omogeneo tutte le attività mentre un ampliamento delle spiagge in concessione a spese delle spiagge libere favorirebbe solo coloro che confinano con queste ultime, e si tratta solo di alcuni concessionari.

Invece con la distribuzione irregolare delle poche spiagge libere le avvantaggierebbe.

L'estate che sta iniziando vedrà tante difficoltà e per moltissime famiglie per affrontare certe spese ma ciò non deve impedire a nessuno di potersi godere una giornata al mare.

Dopo il blocco emergenza coronavirus occorre un grande slancio alle attività economiche e il nostro territorio può puntare certamente sul turismo.

Ma dobbiamo essere capaci di valorizzare le nostre peculiarità tra le quali, nel nostro territorio, ampi tratti di spiaggia libera accogliente e fruibile.

Occorre promuovere questa caratteristica piuttosto che mortificarla decidendo di menomate questi spazi aperti e gratuiti molto apprezzati cittadini e turisti.