• Test clinica lab
  • Unipol
  • Astea
  • Musei Recanati
  • Pallacanestro recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • Emigrazione
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Menghini
  • Sottosopra
  • Astea 2020
  • BCC
  • Banca MC
  • Banda
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

POTENZA PICENA - Per due volte espulso dall'Italia, sceglie la costa porto potentina per passare le vacanze  con la famiglia (che risiede nel milanese) ed affitta un appartamento.

Solo che il sistema di rilevazione delle presenze nelle strutture ricettive che viene trasmesso in Questura lo rileva come entrato clandestinamente in Italia e già sottoposto a due espulsioni.

Così i carabinieri della stazione di Porto Potenza si sono presentati nell'appartamento preso in affitto per passare le vacanze e lo hanno tratto in arresto attivando tutta la procedura previstalitoPPP per la terza espulsione dal paese.

Nei guai un50enne albanese che aveva pensato di passare un periodo di vacanza con la moglie e i due figli ma per il qaule ora si dovrà procedere al rimpatrio forzato.

L'uomo ha chiesto in sede di convalida dell'arresto, per l'ingresso in Italia clandestino, il rito abbreviato.

Se ne riparla a settembre.