• Musei Recanati
  • Test clinica lab
  • Emigrazione
  • Astea
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • BCC
  • Sottosopra
  • Astea 2020
  • Menghini
  • Avis
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

POTENZA PICENA - Proseguono i rilievi per la ristrutturazione/restauro della Torre Civica, parte integrante del più ampio progetto finalizzato al recupero e alla valorizzazione del Centro Storico.

Il tecnico incaricato, l'Architetto Roberta Angelini, sta già lavorando da alcuni mesi con una serie di sopralluoghi propedeutici allo studio della progettazione complessiva ed in particolare alla ristrutturazione della Torre Civica per poi essere aperta al pubblico.

"Ieri - ha comunicato in una nota il Sindaco Noemi Tartabini - insieme all'Arch. Angelini, al Capo dell'Ufficio Tecnico Comunale Ing. Dora De Mutiis e all'Assessore ai lavori Pubblici Arch. Luisa Isidori, abbiamo deciso di iniziare ad assaporare lo spettacolo che al più presto ci regalerà l'apertura della Torre Civica di Piazza Matteotti".

La progettazione del piano di valorizzazione del Centro Storico e del suo sviluppo sostenibile procederà per stralci funzionali cercando anche di aderire a tutte le possibilità di finanziamento sovracomunale, il primo dei quali riguarda proprio la ristrutturazione e la fruizione della Torre Civica.

Il progetto prevede, inoltre, la rivalutazione di Piazza Matteotti con una nuova impostazione urbana anche dal punto di vista del traffico veicolare, il raccordo tra il Belvedere Donatori di Sangue - Pincio e le Fontanelle, il parcheggio in via Le Rupi.

Particolare attenzione è stata posta nel progetto per rivalutare l'intera area di Porta Galiziano, con la valorizzazione del manufatto, e il suo utilizzo sul versante pubblico ripensando ad una viabilità, sia pedonale che veicolare, integrata.

168172508 4137593286263965 3814291086529501431 n167977434 4137593386263955 8408653095724368401 n

167680326 4137593306263963 854109057737953295 n167726736 4137593272930633 3213154833782246906 n