• Unipol
  • bcc 2022
  • Musei Recanati
  • MyRecanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • Astea
  • Astea 2020
  • Menghini
  • Avis
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

POTENZA PICENA - Preventivabile fase di studio fra le due squadre in avvio, ben consapevoli della posta in palio e delle insidie in caso di azzardi offensivi.

L’elevato tasso tecnico delle contendenti si percepisce già dalle prime trame di gioco e da un paio di assist illuminanti degli uomini-chiave.

A sbloccare il risultato sono gli ospiti con Mazoni, che approfitta di una buona ripartenza dei suoi. I giallorossi reagiscono e, alla metà della prima frazione, Montagna scaglia un missile da posizione decentrata che sorprende Corradetti. 1-1, match di nuovo in equilibrio. Lo stesso Montagna ci riprova poco dopo in virata, sfiorando il palo. I bianconeri ci provano con Silon e Di Blasio, ma all’intervallo si va in parità.IMG 20211127 WA0010

Si alza ulteriormente l’intensità al rientro sul parquet di Porto Potenza Picena dopo la pausa lunga. Gli scambi si fanno ancora più veloci, la gara è avvincente. Su calcio di punizione al limite, Raimondi trova il varco in barriera e regala il vantaggio ai suoi. La reazione ascolana non si fa attendere, con i padroni di casa che si difendono in maniera ordinata tentando di capitalizzare ogni ripartenza.

A 6 minuti dal termine, arriva l’espulsione di Giaconi, costretto ad atterrare l’avversario lanciato a rete.

Ascoli però non concretizza il conseguente calcio da fermo. In inferiorità numerica, i ragazzi di Perugini si compattano per difendere il 2-1, ma Pizetta li beffa trovando il pareggio. Nel finale ecco la beffa, con Silon che porta avanti i bianconeri. Potenza Picena si getta alla caccia del pari, ma la palla non vuole saperne di entrare, complice anche un palo del capitano Di Matteo allo scadere. È l’ultimo segnale di un match di categoria superiore per quanto visto in campo. Il Futsal Potenza Picena ha perso la battaglia, ma per quanto mostrato ha dimostrato che la “guerra” è ancora lunga.

Tabellino di FUTSAL POTENZA PICENA – DAMIANI & GATTI ASCOLI: 2-3 (1-1)

FUTSAL POTENZA PICENA: Giaconi, Feliciano, Montagna, Pizzo, Nikinha, Di Matteo, Acchillozzi, Raimondi, Petrucci, Capriolo, Polini, Tognetti. All. Perugini

DAMIANI & GATTI ASCOLI: Corradetti, Pizetta, Mindoli, Mazoni, Chittarini, Sestili C., Di Blasio, Sestili N., Beluco, Ainsa, Redivo, Silon. All. Sapinho.

ARBITRI: Finotti di Rovigo, Cacciola di Treviso. Crono: Lari di Potenza.

RETI: 3’28’’ Mazoni, 8’48’’ Montagna, 27’31’’ Raimondi, 35’28’’ Pizetta, 37’16’’ Silon

NOTE: 34’ espulso Giaconi