• avis
  • Musei Recanati
  • MyRecanati
  • BCC 07 2022
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

A cura di Simona Ciasca e Paolo Onofri

POTENZA PICENA - La città di Potentia nel Piceno fino al sec. V d.C. fu sede vescovile con una propria Diocesi e l’ultimo vescovo conosciuto si chiamava Faustino.

La città di Potenza Picena ha un vescovo titolare dal 1969.

Un vescovo titolare è un vescovo che non ha diocesi propria, vive e lavora in terra di missione o ha qualche incarico presso la Santa Sede.È un titolo a cui non corrisponde l’obbligo di una presenza sul territorio, ma chi ne è insignito è 12 mon mambevescovo a tutti gli effetti.

Potenza Picena ebbe il suo primo vescovo titolare solo nel 1969, quando il pontefice Paolo VI nominò mons. Adam Kozlowiecki (foto in basso a sx), nato a Huta Komorowska, in Polonia il giorno 01/04/1911. Nel 1939, terminati gli studi, già sacerdote gesuita, fu imprigionato nel lager di Dachau dai nazisti, dove rimase per quattro anni, fece visita alla nostra città nel 1970, nel 1975 ed infine nel 1990.

Nel 1974, delibera del consiglio comunale n° 44 del 21 febbraio, Sindaco il Prof. Gabriele Nocelli, gli venne conferita la cittadinanza onoraria di Potenza Picena.

Il giorno 21/02/1998, il Pontefice Giovanni Paolo II lo nominò cardinale, durante il concistoro, morì a Lusaka, in Zambia, il giorno 28/09/2009. Ha sempre lavorato nella missione di Mpunde, in Zambia.

Dopo di lui fu nominato vescovo titolare di Potenza Picena mons. Franco Croci (foto in basso a dx), nato a Milano il giorno 25/06/1930, incaricato presso la Prefettura della Santa Sede per gli affari economici. Anche Mons. Croci venne nominato dal pontefice Giovanni Paolo II e fece visita a Potenza Picena nel 2000, nel 2015, durante la tradizionale festa del compatrono della nostra città, San Girio, il 25 maggio e nel 2018. Morì il giorno 28/07/2021.

Terzo vescovo titolare di Potenza Picena è stato nominato, dal pontefice Francesco, il giorno 02/02/2022, mons. Jean Sylvain Emien Mambé (foto a dx), nunzio apostolico in Mali, nato il giorno 16/09/1970 a Jacqueville, in Costa d’Avorio. È stato ordinato sacerdote il giorno 14/12/1997 ed è laureato in diritto canonico.

Entrato nel servizio diplomatico della Santa Sede il giorno 01/07/2005, ha prestato la propria opera nelle rappresentanze pontificie in Angola, Nigeria, Nuova Zelanda, Spagna, Repubblica Ceca, Guinea e Mali. Conosce francese, inglese, italiano, portoghese e spagnolo.

Il giorno domenica 04/09/2022 il nuovo vescovo titolare mons. Mambé è venuto a Potenza Picena, dove nella Collegiata di Santo Stefano ha celebrato la Santa Messa.

Erano presenti i parroci P. Lorenzo Turchi della Parrocchia dei S. Stefano e Giacomo e Don Aldo Marinozzi della Parrocchia di S. Girio e, in rappresentanza del nostro Comune, il sindaco Noemi Tartabini.

Il servizio fotografico della giornata è stato effettuato da Elisa Cartuccia, che ci ha consentito di poter utilizzare per questo articolo le sue bellissime fotografie. Grazie di cuore.

26 adam kozlowieckiDSC 0872