• BCC conto giovani
  • Musei Recanati
  • Benefisio
  • Unipol
  • Pallacanestro recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Antonio Bravi B
  • Infinito villa colloredo
  • CPL
  • Marabini
  • Gran tour
  • Antonio Bravi A
  • Banca MC GIF
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

RECANATI – I carabinieri al termine di una attività ivestigativa hanno denunciato un 23enne rumeno, residente ad Adro (BS) che, con artifizi e raggiri riusciva nel novembre scorso ad incassare attraverso il circuito “Moneygram”, un bonifico di 310 €, indirizzato ad altro beneficiario dalla vittima, una commerciante recanatese.

E’ emerso che il rumeno, dimostrando di essere all’estero e chiedendo una prestazione alla commerciante, chiedeva di fare per suo contro un bonifico ad altra persona a causa di oggettive difficoltà date dalla sua presenza fuori del territorio nazionale, assicurando che sarebbe stata rimborsata con il bonifico di pagamento già effettuato ma che non si è mai concretizzato.

Nel frattempo il malvivente ritirava la somma versata dalla donna.934071

Dagli accertamenti è emerso che il rumeno con la stessa tecnica aveva truffato almeno altre 30 persone.