• Musei Recanati
  • Astea
  • Unipol
  • Il mondo delle fiabe
  • Pallacanestro recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • BCC
  • Astea 2020
  • Sottosopra
  • Menghini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

RECANATI -  Con il ripristino delle funzioni religiose in presenza dei fedeli, la festa di Santa Rita di domani, ricorrenza ancora molto sentita in città, diventa il primo momento comunitario dopo il lock down.

Ci saranno sette funzioni a partire dal mattino e padre Roberto Zorzolo ha organizzato il Chiostro di Sant'Agostino come una chiesa all'aperto in maniera tale da cleebrare le messe garantendo il dovuto distanziamento tra i fedeli presenti.

Don Roberto Zorzolo ha predisposto sedie e un altare all’interno del Chiostro di Sant’Agostino per celebrare la festa di Santa Rita. Questo permetterà con le nuove regole sul distanziamento sociale di far partecipare più fedeli alle funzioni religiose che si terranno al mattino e nel pomeriggio.

Dopo la Messa delle 19, come da tradizione, partirà il corteo festante delle auto, benedette in piazza, e che accompagneranno una statua della santa per le vie cittadine.

ROSE