• Emigrazione
  • Test clinica lab
  • Astea
  • Il mondo delle fiabe
  • Unipol
  • Pallacanestro recanati
  • Musei Recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Menghini
  • BCC
  • Astea 2020
  • Sottosopra
  • Banda
  • Banca MC
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

RECANATI - Quasi nove studenti su dieci trovano lavoro addirittura prima di conseguire il diploma.

Succede con i corsi biennali post diploma di ITS Tecnologia e Made in Italy, realtà arrivata al decimo anno di attività nelle Marche. Forte di 2,8 milioni di finanziamenti regionali, stanziati alla luce del positivo trend occupazionale riscontrato nel corso degli anni, il percorso accademico si avvia a vivere un altro anno all’insegna della forte sinergia fra didattica e mondo del lavoro. E ora riaprono le iscrizioni: c’è tempo per iscriversi gratuitamente fino al 25 ottobre.

“I corsi biennali di Alta Specializzazione ITS hanno superato a pieni voti la prova del coronavirus: se le lezioni sono proseguite senza alcuna interruzione, oggi i diplomandi vengono inseriti attivamente in importanti realtà imprenditoriali del nostro territorio. Inoltre i futuri iscritti possono avvalersi a costo zero della consulenza gratuita online” dichiara Stefano Zannini, neoeletto Presidente di ITS Tecnologia e Made in Italy.

“iGuzzini di Recanati, 4D Engineering di Civitanova e Gitronica di Montelupone sono solo tre delle numerose aziende che ospitano i tirocini dei nostri studenti di ITS ‘Progettazione, design e marketing di processo/prodotto’ - spiega la Professoressa Fiorella Moroni, docente di riferimento dello storico corso marchigiano – Questo corso infatti è stato pioniere della rete marchigiana ‘ITS Tecnologia e Made in Italy’. Le tre aziende sono solo alcune delle numerose realtà in cui i nostri studenti, grazie alle competenze trasversali, fin dai primi giorni vengono attivamente messi alla prova per creare, realizzare e quindi valorizzare i prodotti del Made in Italy, curando l’intero ciclo di vita del prodotto. Attualmente i diplomandi sono impegnati in tirocini e attività progettuali-laboratoriali, nelle quali sviluppano prototipi anche attraverso l'uso di stampanti 3D”.ITS Recanati

Delle 1800 ore previste all’interno dei due anni, infatti, circa la metà si svolgono all’interno delle sedi aziendali affiliate ad ITS, che vanta da un decennio importanti partnership nel mondo dell’industria e dell’artigianato. “Da sempre la grande interconnessione di ITS con le principali aziende del settore permette ai nostri studenti di imparare sul campo le competenze acquisite, mettendosi alla prova fin dai primi giorni. – spiega il Presidente Zannini – Per questo motivo l’85% dei nostri diplomati passa direttamente dal tirocinio ad un vero contratto di lavoro all’interno della stessa azienda. Proprio questo è il grande punto di forza di ITS: grazie alla stretta collaborazione fra imprese, università, centri di ricerca scientifica e tecnologica, enti locali, sistema scolastico e formativo, la nostra realtà offre una valida alternativa a coloro che dopo il diploma intendono entrare nel mondo del lavoro, pur continuando a formarsi”.

Non a caso il 70% del corpo docenza è formato da professionisti del settore ed il piano di studi, concordato con il comitato tecnico scientifico, viene studiato per portare in azienda giovani talenti altamente specializzati. Il programma didattico si arricchisce inoltre di attività extraregionali, workshop e visite a fiere di settore, sempre nel pieno rispetto delle norme anticovid.
Una ricetta di successi lunga dieci anni quella della storica sede di Recanati: nelle Marche gli altri corsi si trovano ad Ancona, con ‘Industry 4.0’, ad Ascoli Piceno con ‘Smart technologies e materiali innovativi’, mentre a Fano gli studenti sono alle prese con robotica ed innovazione digitale. A Pesaro, infine, il corso di ‘Design e arredamento’ mira a formare tecnici capaci di seguire lo sviluppo di un prodotto dal concept alla commercializzazione. Per ciascun corso vengono ammessi ogni anno solo 25 iscritti: per entrare è necessario essere in possesso di un diploma di scuola di secondo grado ed aver superato un test d’accesso.

Per altre info è possibile visitare il sito www.its4puntozero.it e ‘Fondazione Istituto Tecnico Superiore di Recanati’ su Facebook e Instagram.