• Emigrazione
  • Astea
  • Il mondo delle fiabe
  • Unipol
  • Test clinica lab
  • Musei Recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Sottosopra
  • BCC
  • Avis
  • Astea 2020
  • Menghini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

RECANATI - A metà della prima giornata erano stati poco meno di mille, su 1800 prenotati nel primo giorno di screening, i cittadini che si sono sottoposti al test.

Nel pomeriggio il flusso è stato molto diluito  ed ha raggiunto 1500 unità mentre dalle 18 alle 20 le prenotazioni sono al completo e si registrerà un picco di presenze come accaduto questa mattina.

Comunque anche presentandosi senza prenotazione verrà effettuato il tampone.

Chi ha effettuato il test ha espresso soddisfazione per la professionalità e rapidità del personale sanitario, e promosso l’organizzazione messa in campo dal comune di Recanati con il proprio personale, la Polizia Locale, Croce Gialla Recanati e Sirolo, CRI, Macerata Soccorso, Protezione Civile Recanati e Porto Recanati, Carabinieri in Congedo.

Alle odierne 17 circa, per la giornata di mercoledì 20 erano 1100 le prenotazioni.tamp3a

Ci si può prenotare on line (clicca sull’immagine) scegliendo il giorno (l’operazione andrà avanti sino a venerdì 22) e l’orario tra le 8 e le 20.

Domani mattina la Regione fornirà i dati definitivi (test effettuati e contagi intercettati) del primo giorno di “Marche Sicure” nel comprensorio di Recanati cui faranno capo anche Porto Recanati, Potenza Picena, Montelupone, Montefano, Montecassiano.

Saranno ammessi ai tamponi anche non residenti ma che per motivi di lavoro praticano quei centri.

A disposizione 12.000 test per una popolazione residente di poco meno di 60.000 cittadini.