• BCC 2021
  • Unipol
  • Emigrazione
  • Musei Recanati
  • Test clinica lab
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • Sottosopra
  • Astea 2020
  • Avis
  • Menghini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

RECANATI - Quarto sigillo al Giro d’Italia per il dj recanatese Nicola Pigini le cui colonne sonore proposte sembrano piacere ad appassionati delle due ruote, ciclisti e pubblico televisivo se la RAI lo ha fortemente voluto anche per l’edizione 2021 in un insolito format che lo vede collegato in diretta dal suo studio con Rai Sport e Rai Play, protagonista nel programma di Alessandra Di Stefano (nella foto insiema a Pigini), “L’altro Processo”, succosa appendice al “Processo alla Tappa”.

A Pigini il compito di coniugare la tappa con cantanti o gruppi delle zone attraversate, coadiuvato nei testi dall’autore Roberto Testarmata, in un mix di proposte musicali e loro storie collegate agli artisti.

Come detto la novità è data dal fatto che Pigini non sarà in presenza nelle sedi di tappa, ma si collegherà in diretta dal suo studio professionale di Recanati dove elabora testi e musiche.

Questo perché la pandemia impedisce al pubblico di essere nella zona d’arrivo dove nelle precedenti edizioni il 28enne dj recanatese intratteneva, seguitissimo, per Rai Radio2, il “villaggio rosa”.

Il Giro prevede Giovedì 13 la tappa tutta marchigiana da Genga al Colle San Giacomo, su un tracciato ondulato tra le terre ferite dal terremoto, e arrivo in salita.

Pigini sta lavorando ad una scaletta in cui non mancheranno Beniamino Gigli, Saturnino ….. e tanti alltri marchigiani che il dj non vuole svelare.

Stay tuned! IMG 20210510 WA0004