• Unipol
  • Musei Recanati
  • MyRecanati
  • bcc 2022 06
  • bcc 2022
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • avis
  • Croce gialla
  • Astea
  • Astea 2020
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

nota del movimento Recanati Insieme

RECANATI - Col passare delle settimane abbiamo seguito con partecipazione la cavalcata dei ragazzi della Recanatese che ha conquistato prima la promozione tra i professionisti e infine lo scudetto Dilettanti.

Questo successo non può che riempire di orgoglio tutti i cittadini e le cittadine per un traguardo prestigioso, impensabile fino a pochi anni fa. Ci congratuliamo quindi con i ragazzi e tutto lo staff giallorosso per la grande vittoria.

Allo stesso tempo non ci sono sfuggite le problematiche che sarebbero derivate dalla promozione in serie C, portando all'attenzione del sindaco e dei nostri consiglieri, ben prima che l'evento si concretizzasse, alcune nostre perplessità in merito ai lavori che si sarebbero resi necessari allo stadio Tubaldi.Recanati Insieme

La discussione è stata aperta e ampia, ha preso in esame i problemi e le possibili soluzioni e, sebbene in modo sofferto, le rassicurazioni sull'attenzione che si sarebbe posta nell’accompagnare i processi di adeguamento sono state ritenute in larga parte condivisibili.

Nel frattempo, infatti, dopo numerosi tentativi, si è manifestata in modo chiaro anche la grave carenza di impianti adeguati in tutta la regione per affrontare un campionato di calcio professionistico e impercorribili per la tempistica necessaria le alternative ipotizzate.

L’approdo in consiglio comunale dei documenti necessari alla variazione di bilancio ha seguito l’iter istituzionale e nelle sedi amministrative dedicate non sono stati presentati rilievi sostanziali da parte delle minoranze di governo.

Riteniamo che, in passaggi così delicati e determinanti anche per il futuro della città, si dovrebbero rappresentare pubblicamente e senza possibilità di fraintendimenti le motivazioni a favore o contrarie, anche da parte delle minoranze di governo locale.

Forse questo è mancato e, di fatto, i provvedimenti assunti in consiglio comunale non hanno registrato voti contrari, la qual cosa conforta nelle decisioni intraprese.