• Musei Recanati
  • Pallacanestro recanati
  • Benefisio
  • Unipol
  • BCC conto giovani
  • Il mondo delle fiabe
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Galassica
  • Banca MC GIF
  • CPL
  • Antonio Bravi B
  • Gran tour
  • Infinito villa colloredo
  • Antonio Bravi A
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Il Villa Musone in cerca di conferme. Dopo la convincente vittoria casalinga contro il Santa Veneranda, i villans tornano davanti al pubblico amico per trovare altri punti preziosi per la salvezza. Al “Tubaldi” arriva il Gabicce Gradara, quarta forza del campionato, in una sfida tutt’altro che agevole. Infatti i biancorossoblu sono in serie positiva in questo 2019, con quattro vittorie ed un pareggio ottenuti nel nuovo anno, peraltro pareggio conseguito nell’ultima sfida contro l’Fc Vigor Senigallia. Una gara impegnativa per i villans che nell’ultimo periodo hanno migliorato il rendimento interno, ottenendo su quattro match due vittorie e due pareggi. L’obiettivo è cercare di confermare il trend, contro una compagine solida in difesa, appena 13 le reti al passivo. "Ormai ogni gara diventa fondamentale per noi - commenta Riccardo Reucci - sia che si giochi con la prima che con l'ultima in classifica e l'obiettivo è quello di fare più punti possibili per raggiungere la salvezza tramite i play-out. In casa abbiamo fatto bene nelle ultime uscite, quindi dobbiamo cercare di confermarci ed avere più continuità, non tanto dal punto di vista delle prestazioni, quanto dei risultati per provare a risalire la china ed avere un'ulteriore iniezione di fiducia". Calcio d’inizio sabato 9 Febbraio alle ore 14.30 al “Tubaldi” di Recanati. Dirige l’incontro il signor Mohamed Ali Taboubi di Jesi.

Esultanza Villa Musone2