• Musei Recanati
  • Unipol
  • Benefisio
  • BCC conto giovani
  • Il mondo delle fiabe
  • Pallacanestro recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Antonio Bravi A
  • Antonio Bravi B
  • CPL
  • Gran tour
  • Banca MC GIF
  • Marabini
  • Infinito villa colloredo
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

di Michele Campagnnoli, addetto stampa Volley Potentino (foto Rossi)

Due punti conquistati su un campo difficile come il PalaTricase, ma i giocatori della GoldenPlast Potenza Picena trattengono le emozioni e rimangono concentrati sull’obiettivo dopo il successo al tie break centrato in Salento contro l’Aurispa Alessano.

La decima giornata di ritorno della Regular Season di Serie A2 Credem Banca ha visto i biancazzurri rosicchiare un punto alla Monini Spoleto, sconfitta 3-2 nel quartier generale della BCC Leverano.

Gli umbri sono rimasti al quarto posto in classifica, ma con una sola lunghezza di vantaggio nei confronti del Volley Potentino a 3 turni dalla fine della stagione regolare.

L’ultima giornata del Girone Bianco, in calendario sabato 30 marzo alle 20.30, proporrà un suggestivo faccia a faccia in notturna tra gli oleari e i potentini all’Eurosuole Forum.Schiacciatore Paolo Di Silvestre Scatto Fabiano Rossi

“La strada è ancora lunga – la frase più inflazionata nello spogliatoio biancazzurro e usata a fine gara dallo schiacciatore Paolo Di Silvestre, che insieme ai compagni ha supplito all’assenza del bomber Matteo Paoletti calandosi nei panni di opposto, ma anche ricettore. L’attaccate ha giostrato la propria posizione in campo più volte scambiandosi con Stefano Gozzo. Un lavoro fruttuoso che gli ha permesso di chiudere il match da top scorer con 30 punti all’attivo. “Sono contento per la grande vittoria e per il mio bottino – dice Di Silvestre -, ma questo è un successo di squadra. Tutti hanno contribuito a espugnare un palazzetto ostico con grinta e determinazione. Abbiamo vissuto dei momenti di calo, ma dopo una traferta lunga e in un campo molto caldo non è facile andare sempre al massimo. Con lo spirito di gruppo e la voglia di vincere siamo riusciti a imporci senza gli opposti di ruolo.”. Un exploit epico contro un team potente in attacco e mai domo. I marchigiani devono affrontare ora le sfide casalinghe con Livorno e Spoleto, intervallate dalla trasferta a Lauria contro Lagonegro. “Speriamo di recuperare alcuni degli infortunati - esclama il top scorer del match in Salento – Ci attendono tre finali complicatissime. Dovremo giocare con la stessa cattiveria agonistica fatta vedere al tie break contro Alessano. Daremo il massimo!”.

Classifica Girone Bianco:
Synergy Arapi F.lli Mondovì 54, Centrale del Latte Sferc Brescia 46, Conad Reggio Emilia 43, Monini Spoleto 40, GoldenPlast Potenza Picena 39, Geosat Geovertical Lagonegro 34, Kemas Lamipel Santa Croce 31, Acqua Fonteviva Apuana Livorno 31, Menghi Shoes Macerata 29, BCC Leverano 20, Aurispa Alessano 19, Roma Volley 17, Conad Lamezia 8.

1 incontro in più: Centrale del Latte Sferc Brescia, Menghi Shoes Macerata, BCC Leverano.