• Benefisio
  • Musei Recanati
  • Pallacanestro recanati
  • Unipol
  • BCC conto giovani
  • Il mondo delle fiabe
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Banca MC GIF
  • CPL
  • Infinito
  • Gran tour
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

La sconfitta 3-2 subita a Giulianova sul vantaggio di 0-2 e con un ampio margine al tie break, unita al secco 0-3 subito con la capolista Termoforgia, hanno ridotto al lumicino le speranze di salvezza della Prical che affida ora le sue speranze ad una gara "secca", quella in trasferta contro Porto San Giorgio e che non ammette concedere nemmeno un punto alle padrone di casa.

Si giocherà il 27 aprile. In caso di successo delle sangiorgesi, salvezza per queste e Recanati in C regionale. 

La vittoria di Recanati rimetterebbe tutto all'ultima giornata con Recanati (un punto di vantaggio) che ospita Mesagne mentre le sangiorgesi se la vedranno in trasferta contro Monte San Giusto che potrebbe arrivare al match già retrocessa.

Sarà dunque per Porto san Giorgio e Recanati quella del 27 aprile la gara della vita con le sangiorgesi che vengono da un convincente 1-3 a Cerignola che le ha rilanciate fuori dal quartetto retrocessione.

Classifica:

Castelbellino 70; Oria 58; Castellana 56; Copertino e Corridonia 42; Offida 40; Mesagne 35; Noci 30; Jesi 29; Porto San Giorgio 24; Recanati 22; Monte San Giusto 21; Giulianova 20; Cerignola 15.

49628777 2105806012807412 3326774121500508160 o