• Pallacanestro recanati
  • Teatro persiani
  • Unipol
  • Musei Recanati
  • Astea
  • Il mondo delle fiabe
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Banca MC GIF
  • CPL
  • Paesaggio
  • 1
  • 2
  • 3

I villans piegano i biancorossi per 1-0 nonostante l'inferiorità numerica

Il Villa Musone coglie il passaggio del turno in Coppa Marche di Prima Categoria. I villans piegano un coriaceo San Biagio per 1-0 davanti il pubblico amico e accedono al turno successivo.

Una sfida votata all'agonismo tra due squadre che hanno cercato di vincere, visto lo 0-0 dell'andata che lasciava tutto aperto. Nonostante l'inferiorità numerica, i ragazzi di mister Maurizio Marincioni hanno dimostrato di avere tanto carattere e cuore nel riuscire a trovare il gol del successo. Un buon viatico in vista dell'imminente esordio in campionato.Piccini

Primo tempo condizionato dal meteo, con un'acquazzone che si abbatte sullo stadio del Villa Musone, pertanto si gioca molto a centrocampo e le occasioni da gol latitano. Per i galletti ci provano Djeng e Saraceni, senza successo, mentre i villans non riescono a trovare l'ultimo passaggio vincente. Nella ripresa i gialloblu prendono in mano le redini del gioco ma l'episodio chiave avviene al 70' quando Carloni lascia i suoi compagni in dieci per doppia ammonizione.

Il Villa Musone getta il cuore oltre l'ostacolo e mette in difficoltà gli avversari, nonostante l'inferiorità numerica. Il gol arriva al 79' quando l'ex turno Piccini viene liberato a tu per tu con il portiere biancorosso e lo batte. I villans tengono il vantaggio sino alla fine e ottengono il passaggio del turno.

"Una vittoria meritata - commenta il direttore sportivo Massimiliano Trozzi - ottenuta grazie al giusto carattere e la voglia di vincere che è emersa nel momento in cui siamo rimasti in dieci uomini. Nonostante questo non ci siamo demoralizzati ma abbiamo continuato a lottare su ogni pallone, anche se dobbiamo ancora migliorare alcuni aspetti. Sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi perchè hanno dimostrato la voglia di vincere ed il carattere e penso sia il primo passo verso la strada giusta. Adesso pensiamo a partita per partita a partire da quella di sabato contro i Portuali e proviamo a recuperare tutti gli infortunati. Molto bene tutti i ragazzi ed anche quelli che sono subentrati, inoltre vedo un gruppo che si sta formando e c'è la voglia di aiutarsi l'uno con l'altro. Oggi è stata la vittoria del gruppo contro una squadra sempre in partita, anche se non ha creato grossi pericoli, comunque una formazione quadrata che potrà dire la sua nel campionato".

VILLA MUSONE - SAN BIAGIO 1-0 (0-0 pt)

VILLA MUSONE: Martino, Camilletti, Guzzini, Carloni, Fiengo, Pancaldi, Bora (71' Di Luca), Carnevalini, Piccini, Giuliani (88' Leone), Agostinelli (60' Tonuzi) A disp. Ortenzi, Prosperi, Sbacco, Severini, Piccinini, Giammaria All. Marincioni
SAN BIAGIO: Jarabiek, Principi, Graciotti, Mandolini (65' Tunnera), Cesari, Cingolani, Saraceni (76' Aquilanti), Djeng, Mobili, Mihajlov (76' Gallina), Cerusico A disp. Camilletti, Brandoni, Silvestrini, Socci, Leonardi, Magrini All. Canonici
Reti: 79' Piccini (nella foto)
Arbitro: Michele Cesca di Macerata
Note: Espulso al 70' Carloni per doppia ammonizione