• Astea
  • Pallacanestro recanati
  • Unipol
  • Test clinica lab
  • Musei Recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Reschini spazio cultura
  • Sottosopra
  • BCC
  • Astea 2020
  • Banca MC
  • Menghini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

di Michele Campagnoli, addetto stampa Goldenplast (foto Mecozzi)

La seconda giornata di ritorno del Girone Bianco in Serie A3 Credem Banca si è chiusa con la GoldenPlast Civitanova al secondo posto in classifica con 25 punti, in coabitazione con la Tipiesse Cisano Bergamasco (battuta nello scontro diretto esterno e terza per via di un quoziente set inferiore) e in ritardo di due lunghezze dalla capolista Biscottificio Marini Delta Po Porto Viro, caduta all'Eurosuole Forum 3-1 nel primo match del 2020, ma risorta nel weekend contro la Gamma Chimica Brugherio al riacciuffando la vetta del girone.

I biancazzurri, invece, strepitosi nel ribaltare al tie break l’anticipo di sabato sera in Friuli contro l ’ostica Tinet Gori Wines Prata di Pordenone, hanno trascorso alcune ore da primi della classe grazie ai 2 punti presi al PalaPrata, essenziali per il momentaneo sorpasso su Porto Viro e UniTrento.

I risultati dei match giocati ieri, però, hanno consentito alla formazione di Gianni Rosichini di incassare solo il controsorpasso dei veneti confezionando un'ottima seconda piazza nella delicata settimana che porter à al confronto casalingo con la HRK Motta di Livenza di domenica 19 gennaio alle 18.00.SanfilippoScattoMecozzi

La vittoria corale in rimonta contro Prata è stata caratterizzata dal contributo di tutti i biancazzurri, ma gran parte delle stoccate vincenti sono state firmate dal capitano Paolo Di Silvestre (35 punti), mentre uno scossone al gruppo è arrivato con l’innesto del centrale Gabriele Sanfilippo: “Sono entrato nel secondo set – ricorda il colosso siciliano - facendomi valere nei fondamentali e contribuendo a caricare il gruppo. Tutti abbiamo inciso nel successo. Pur piuttosto ansiosi e non sempre impeccabili, abbiamo guadagnato 2 punti importanti in un palazzetto molto caldo. Peccato per il calo momentaneo nel terzo set quando eravamo in pieno controllo. Poi siamo stati bravi a restare nel match e a piegare una delle squadre più determinate e in forma del momento. Dobbiamo concentrarci sulla sfida con Motta, mantenere l’imbattibilità interna e non vanificare i progressi. Mi ha emozionato la vetta per una notte!”.

Classifica: Biscottificio Marini Delta Po Porto Viro 27, GoldenPlast Civitanova 25, Tipiesse Cisano Bergamasco 25, HRK Motta di Livenza 24, UniTrento 24, BAM Acqua S.Bernardo Cuneo 22, Gibam Fano 19, Tinet Gori Wines Prata di Pordenone 19, Invent San Donà di Piave 16, Gamma Chimica Brugherio 14, ViViBanca Torino 11, Mosca Bruno Bolzano 8.