• Pallacanestro recanati
  • Astea
  • Musei Recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • Unipol
  • Test clinica lab
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Banca MC
  • Sottosopra
  • BCC
  • Astea 2020
  • Menghini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Presso la palestra della scuola primaria “Lorenzo Lotto”, nel quartiere Villa Teresa di Recanati, si è svolta la prima sessione di esami dell’anno sportivo 2019-2020 di Karate tradizionale stile Shotokan per il passaggio di grado e cintura per tutti gli allievi del Centro Studi Karate Marche.

Il Cskm affiliato FEDKA (Federazione Europea Karate e Discipline Associate), sotto la guida del Maestro Alberto Cristofanetti cintura nera 7° Dan, è presente sul territorio anche con le scuole di Macerata e Montefano. Il Maestro ha presieduto e diretto la commissione tecnica esaminatrice.

Dopo le prove di kihon (tecnica) e kata ( forme codificate) gli allievi sono stati tutti promossi ed hanno conseguito i gradi di: CS 20 at 20.13.10

-cintura gialla (8° kyu): Monssef Benrahhou, Matteo Bernardi, Andrea De Bellis, Nathan Lamce, Daniel Fernandez Lanuti, Edward Virgili.
-cintura arancio (7° kyu): Enea Peresani.
-cintura verde (6° kyu): Nicholas Stortoni, Adrian Toma.
-cintura blu (5° kyu): Gabriel Toma.

Si sono distinti ottenendo il punteggio più alto gli allievi Enea Peresani e Matteo Bernardi.

ll Cskm nel complimentarsi con tutti gli allievi che hanno sostenuto e superati gli esami ricorda che i corsi Karate e Difesa Personale per bambini e adulti, donne e uomini, sono attivi tutti i lunedì e giovedì presso la palestra della scuola “Lorenzo Lotto” di Via dei Politi nel quartiere di Villa Teresa di Recanati.

Si ricorda che il Karate è un’arte marziale consigliata per i bambini e i giovanissimi in quanto l’allenamento prevede la ginnastica, esercizi di acrobatica, allungamento muscolare, giochi in coppia e in gruppo; Insegna il rispetto delle regole e la disciplina, favorisce la socializzazione, migliora l’equilibrio mentale e fisico del bambino.

La pratica del karate sviluppa e accresce le capacità motorie migliorando l’elasticità, la resistenza, la forza, l’agilità permettendo al bambino di scaricare le energie represse.

Siamo all’inizio di un anno importante per il Karate che è entrato a far parte dei Giochi Olimpici e debutterà nelle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020.