• Unipol
  • Teatro persiani
  • Il mondo delle fiabe
  • Musei Recanati
  • Pallacanestro recanati
  • Astea
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • GOF 2020
  • BCC
  • Banca MC GIF
  • Banca MC2
  • Menghini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Il Villa Musone è impegnato nella sfida contro il San Biagio. I villans reduci dal pareggio contro il Montemarciano, vanno a caccia della vittoria che manca ormai da tre turni.

I ragazzi di mister Paolo Passarini affrontano i galletti biancorossi che sono buon momento di forma, tra le mura amiche non perdono dal 15 dicembre.

Con il mercato di riparazione è arrivato Daniele Degano ed il San Biagio ha beneficiato del suo arrivo e della sua esperienza. Matteo Camilletti 2

I gialloblu precedono di tre lunghezze i biancorossi, che come detto sono in risalita, quindi sarà molto importante questa trasferta per ottenere punti preziosi e per distanziare i play-out.

Il Villa Musone cerca una posizione di classifica più tranquilla e dovrà sfoderare una buona prestazione, in una partita ricca di ex.

"Veniamo da una partita in cui abbiamo fatto delle buone cose ed altre meno - commenta il capitano gialloblu Matteo Camilletti - Il San Biagio sta facendo bene, visto che ci sta seguendo da vicino, quindi l'importante è ottenere un successo per allontanarsi dalla zona calda della classifica e distanziarli. Conosce bene Pericolo per averci giocato insieme ma ovviamente dovremo tenere d'occhio Daniele Degano".

Calcio d'inizio sabato 15 febbraio alle ore 15.00 al "Vianello" di Offagna.