• Musei Recanati
  • BCC 2021
  • Ubaldi
  • MyRecanati
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • Astea
  • SB academy
  • Menghini
  • Astea 2020
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Recanatese-Castelfidardo 4-1

Reti: 7’ Sbaffo, 39’ aut. Urbietis, 47’ Raparo, 57’ Minella, 92' Minicucci

Recanatese: Urbietis, Somma, Quacquarelli (77’ Capitani), Sopranzetti (46’ Marafini), Pacciardi, Ferrante (46’ Grieco), Minicucci, Raparo, Minella (63’ Defendi), Sbaffo, Giampaolo (63’ Senigagliesi). A disposizione: Cingolani, Alessandretti, Ascani, Storani. Allenatore: Giovanni Pagliari

Castelfidardo: Sprecacè, Morganti, Mataloni (72’ Altobello), Baraboglia, Bracciateli (86’ Hoxha), Gega, Marcelli (61’Rossini), Palladini (72’ Guerri), Braconi, Rizzi (61’ Fermani), Cardinali. A disposizione: Demalija, Fabiani, Markiewicz, Cvetkovs. Allenatore: Manoni Manolo

Arbitro: Torregiani (Civitavecchia), D’Alessandris (Frosinone), Fabrizi (Frosinone).

Al primo affondo la Recanatese passa in vantaggio. Minuto 7, calcio d’angolo battuto da Giampaolo, assist di Raparo e colpo di testa vincente di Sbaffo. Poco dopo altra occasione per Sbaffo che non riesce ad impattare il pallone a due passi dalla linea di porta sull’assist di Minicucci. Al 19’ ci prova Cardinali dalla distanza per il Castelfidardo ma Urbietis para agevolmente. Occasione per la Recanatese al 23’, azione sulla sinistra di Giampaolo e conclusione al volo del numero 10 giallorosso che termina alta sopra la traversa. Al 26’ bella combinazione Minicucci-Giampaolo, il tiro di quest’ultimo viene parato da Sprecacè con una bella uscita. Al 31’ contropiede del Castelfidardo che porta al tiro Rizzi, la conclusione finisce a lato della porta difesa da Urbietis. Al 39’ pareggia il Castelfidardo, punizione calciata da Palladini, pallone che finisce prima sulla traversa e poi sulle spalle dello sfortunato Urbietis e pallone che termina in rete. Dopo due minuti dall’inizio del secondo tempo passa in vantaggio la Recanatese, Giampaolo serve Raparo al limite dell’area che con grande caparbietà si fa spazio e con il sinistro rasoterra mette la palla all’angolino. Al 51’ il Castelfidardo vicinissimo al pareggio con Braconi ma Urbietis compie una prodezza e salva la Recanatese. Al 57’ la Recanatese triplica, Minicucci affonda sulla destra e serve Minella che di destro batte Sprecacè. Appena entrato ci prova Defendi con il destro, il pallone termina alto sopra la traversa. Al 75’ ci riprova Defendi, stop e tiro al volo che sfiora il palo. Al 92' Minicucci sigla il definitivo 4-1, azione personale sulla destra del numero 7 giallorosso e sinistro vincente che trova impreparato Sprecacè sul suo paolo.​ Dopo quattro minuti di recupero termina la partita al "Tubaldi" con la Recanatese che supera il turno di coppa.

Sbaffo1