• avis
  • BCC 07 2022
  • MyRecanati
  • Musei Recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Parte la stagione del settore giovanile della Recanatese. Cresce il numero dei tesserati, oltre 300, in tutte le categorie.

Effetto serie C senza dubbio, ma paga il lavoro svolto con competenza e serietà in tanti anni fino al raggiungimento della Scuola Calcio Elite, il massimo riconoscimento a livello nazionale per un settore giovanile.

Nel fine settimana iniziano il campionato Primavera 4, Under 15 e Under 17: Primavera di mister Dottori al Dorico contro l'Ancona mentre Under 15 e Under 17 viaggeranno ad Imola per il debutto nel professionismo.Under 15 in campo alle 11, Under 17 alle 15.

Scattano anche i campionati regionali delle stesse categorie. "Siamo pronti per iniziare e come ogni inizio si mescolano emozioni e voglia di fare bene, pur consapevoli del contesto che si è modificato- spiega il responsabile del settore giovanile Thomas Zani-. Il numero degli iscritti è aumentato, c'è interesse per il settore giovanile della Recanatese e questo ci fa piacere. Sono iniziati gli allenamenti e conforta vedere l'avanzamento dei lavori allo stadio e la previsione di un nuovo campetto che sta prendendo forma e che a fine ottobre potremo utilizzare arrivando cosi ad una situazione ottimale per le varie esigenze. Riscontri molto buoni anche per il settore femminile che continua a crescere. Ci sono ancora pochi giorni prima dell'avvio del campionato nazionale ed il tesseramento delle ragazze è ancora aperto".

Partite anche le collaborazioni con il Recanati Calcio a 5 e con jl Villa Musone. "Le famiglie sono molto interessate al quarto allenamento aggiuntivo con il calcio a cinque, come da sperimentazione delle due Federazioni- evidenzia Zani-. L'accordo con il Villa Musone sta prendendo forma con interscambi tra tecnici e di giocatori. Si tratta di due progetti molto importanti per Recanati e il territorio".

Primavera Recanatese