• Benefisio
  • Pallacanestro recanati
  • BCC conto giovani
  • Il mondo delle fiabe
  • Musei Recanati
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Banca MC GIF
  • Antonio Bravi A
  • CPL
  • Antonio Bravi B
  • Gran tour
  • Infinito villa colloredo
  • Marabini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

ANCONA -  Piano per la tutela delle risorse genetiche animali e vegetali al primo punto dell’ordine del giorno. In discussione anche numerosi atti in materia sanitaria e sociosanitaria.

L’Assemblea legislativa regionale è convocata lunedì 14 gennaio, alle ore 10, presso la Sala consiliare di via Tiziano, Ancona. Al primo punto, la proposta di atto amministrativo concernente il Piano di intervento per la tutela delle risorse genetiche animali e vegetali per il triennio 2019/2021. A seguire, una nomina di competenza nell’ambito della Fondazione orchestra regionale delle Marche (FORM) e una serie di atti in materia sanitaria e sociosanitaria.

Segue ordine del giorno completo della seduta assembleare di lunedì 14 gennaio. Si ricorda che è possibile seguire le sedute via web collegandosi all’indirizzo www.assemblea.marche.it Consiglio Regionale Ceriscioli 400x253

In Primo piano, sempre all’interno del sito web, i lanci di cronaca dei principali argomenti trattati durante i lavori consiliari.

1) Proposta di atto amministrativo n. 57/18 ad iniziativa della Giunta regionale “Piano settoriale di intervento per la tutela delle risorse genetiche animali e vegetali del territorio marchigiano – Triennio 2019/2021. Legge regionale 3 giugno 2003, n. 12, articolo 8”.

Relatore di maggioranza: Gino Traversini

Relatore di minoranza: Piergiorgio Fabbri

(Discussione e votazione)

2) Designazione:

Elezione di un componente effettivo del Collegio dei Revisori dei conti della Fondazione orchestra regionale delle Marche.

(articolo 7 della legge regionale 18 gennaio 1999, n. 2 – articolo 15 dello Statuto dell’ente)

(Voto limitato a uno)

3) Interrogazioni:

· n. 706 del Consigliere Marcozzi “Mancanza fondi per Contributi mensili di autonoma sistemazione”.

· n. 724 del Consigliere Biancani “Ricorrenza 50esimo anniversario del Bianchello del Metauro”.

4) Mozione n. 381 del Consigliere Talè “Riconoscimento dell'ospedale di Pergola come presidio di area disagiata”.

Mozione n. 389 del Consigliere Fabbri “Ospedale di Fossombrone - Ripristino Punto di Primo intervento e potenziamento servizi sanitari”.

Mozione n. 422 del Consigliere Rapa “Presentazione del Piano socio sanitario regionale anche ai fini della progettazione dell’offerta ospedaliera”.

Mozione n. 424 dei Consiglieri Urbinati, Minardi, Micucci, Giacinti “Il cittadino, l’accessibilità, l’integrazione e la sostenibilità. Da nord a sud della regione il PSSR 2018-2020, nel garantire la salute e il benessere della comunità marchigiana, colga la complessità, l’unicità e le esigenze del territorio in applicazione agli ospedali di Pergola e Amandola, agli ospedali di comunità dell’intero territorio regionale, agli ospedali di Ascoli Piceno-San Benedetto e Civitanova-Macerata, garantendo l’equità del sistema”.

Mozione n. 426 dei Consiglieri Fabbri, Maggi, Pergolesi “Nuovo Piano Socio Sanitario. Verso un'assistenza ospedaliera equa e territoriale efficace”.

Mozione n. 429 del Consigliere Marconi “Linee di indirizzo per il nuovo Piano Socio Sanitario Regionale”.

Mozione n. 437 dei Consiglieri Micucci, Marconi “Ospedale unico di Macerata di secondo livello”.

Mozione n. 439 dei Consiglieri Busilacchi, Volpini, Mastrovincenzo, Giancarli “Classificazione delle Aziende Ospedaliere”.

(le mozioni n. 381, 389, 422, 424, 426, 429, 437 e 439 sono abbinate ai sensi e per gli effetti dell'articolo 144 del Regolamento interno)

5) Mozione n. 385 dei Consiglieri Volpini, Giancarli, Giacinti, Mastrovincenzo “Situazione "salute mentale" nelle Marche”.

6) Mozione n. 388 del Consigliere Talè “Ipotesi di istituzione del Parco Nazionale Catria, Nerone e Alpe della Luna - Espressione di contrarietà”.

7) Mozione n. 400 del Consigliere Zaffiri “Elevata pericolosità della Strada Provinciale 28 detta “del Vallone”: la Regione intervenga per la sua messa in sicurezza”.

8) Mozione n. 403 dei Consiglieri Minardi, Mastrovincenzo, Celani, Giacinti, Rapa, Micucci, Giancarli “Piena accessibilità comunicativa delle persone non udenti alla vita collettiva, riconoscimento e utilizzo della LIS nelle sedute dell'Assemblea legislativa e nelle iniziative pubbliche di maggiore rilievo della Regione Marche”.

9) Mozione n. 409 del Consigliere Zaffiri “Insegnamento di e-health per i medici di medicina generale in tirocinio e per altre categorie di professionisti della salute in formazione universitaria”.

Interrogazione n. 692 dei Consiglieri Giancarli, Busilacchi, Marconi “Attuazione della mozione n. 340/18 approvata dall'Assemblea legislativa delle Marche nella seduta del 10 aprile 2018, concernente “Giovani medici e Medicina territoriale: percorsi formativi in Medicina Generale e sicurezza nello svolgimento del servizio di Continuità Assistenziale” e analisi carenze medici specialisti”.

Interrogazione n. 736 del Consigliere Volpini “Ritardi nell'accordo per la risoluzione delle problematiche dell'emergenza territoriale e dell'Informatizzazione della Continuità Assistenziale”.

(la mozione n. 409 e le interrogazione n. 692 e n. 736 sono abbinate ai sensi e per gli effetti dell'articolo 144 del Regolamento interno)