• Musei Recanati
  • Pallacanestro recanati
  • Test clinica lab
  • Astea
  • Unipol
  • Emigrazione
  • Il mondo delle fiabe
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Sottosopra
  • Astea 2020
  • Banda
  • Menghini
  • BCC
  • Banca MC
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

OSIMO - Un cittadino rumeno ed una donna italiana, conviventi, sono incappati nella rete dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Osimo che, nella mattinata odierna, li hanno tratti in arresto poiché trovati in possesso di “hashish” “marijuana”.

I militari operanti, nel corso di un servizio preventivo finalizzato ad infrenare il fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di Osimo, ove la coppia deteneva, ben celati all’interno del box detersivi, gr. 28,80 di hashish e gr. 15,6 di marijuana, nonché un bilancino di precisione.

I due sono stati tratti in arresto per il reato di “detenzione di sostanze stupefacente a fini di spaccio.

Sempre nella mattinata odierna, presso il Tribunale di Ancona, durante l’udienza tenuta dal Giudice per le Indagini Preliminari, è stato convalidato l’arresto ed è stata disposta la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria nei confronti degli indagati, con conseguente riammissione in libertà.

Cannabis pollen hashish