• Unipol
  • Test clinica lab
  • Pallacanestro recanati
  • Astea
  • Musei Recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Banda
  • Astea 2020
  • Banca MC
  • BCC
  • Sottosopra
  • Menghini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

SAN SEVERINO - Un pomeriggio nel segno della convivenza, dell’amicizia e della solidarietà. Zia Caterina, la tassista fiorentina che con il suo colorato mezzo Milano 25 accompagna gratuitamente i bambini malati di cancro in ospedale, è tornata a San Severino Marche, città che l’ha già più volte accolta, grazie alla straordinaria attività dell’associazione La Valigia delle Meraviglie e della Fidapa.

La simpaticissima amica dei più piccoli, all’anagrafe Caterina Bellandi, ha fatto visita a due realtà cui la comunità settempedana è molto legata: la casa di riposo “Lazzarelli” e l’Hospice presso l’ospedale civile “Bartolomeo Eustachio”.

Arrivata nei parcheggi delle due strutture, per evitare ogni forma di assembramento vista l’emergenza sanitaria, con il suo carico di ottimismo e felicità Zia Caterina, insieme a diversi clown dottori dell’associazione La Valigia delle Meraviglie, ha strappato sorrisi, saluti, baci e donato intensi momenti di spensieratezza.

Presente al particolarissimo incontro con i malati e gli anziani ospiti delle due strutture anche il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, che ha ricambiato con un forte abbraccio la gioia per il momento esprimendo così il sentimento comune di tantissimi settempedani verso iniziative che riescono a scaldare, in particolar modo nei momenti di difficoltà, cuori e anime.

nsmail 5

nsmail 18nsmail 10