• Gran Tour Marche
  • Lunaria 2018
  • Recanati Leopardiane
  • Il mondo delle fiabe
  • Unipol
  • Benefisio
  • Gigli Opera
  • Musei Recanati
  • Ermal Meta
  • Guzzini Challenger 2018
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • Leo
  • Riga Festival
  • Palazzo Comunale
  • Stacchiotti
  • CPL
  • BCC
  • Miccini
  • Pacha mama
  • Notte rosa
  • Battista
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10

POTENZA PICENA - Per due settimane serie di iniziative sul disarmo nucleare al Mugellini, nell'ex chiesa di santa Caterina al Bar del Pincio.

L’Amministrazione Comunale di Picena ha aderito come partner istituzionale all’iniziativa di valenza nazionale denominata “Senzatomica. Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari”.

Dal 17 marzo al 1 aprile, presso la Chiesa di Santa Caterina, si svolgerà la mostra in versione “compact” organizzata e promossa dall’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai, che resterà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 9 alle 12,30 e dalle 16 alle 19,30.

Scopo dell’esposizione è quello di diffondere una concreta cultura di pace attraverso un percorso di immagini, documenti e testimonianze di uomini e donne che vissero il dramma di Hiroshima e Nagasaki. Aperta a tutti, con ingresso gratuito, la mostra è pensata in particolare per le giovani generazioni, destinate a raccogliere il testimone del futuro del nostro pianeta e renderlo un luogo in cui alle armi ed ai conflitti si sostituiscano il dialogo e la pace.

“L’Amministrazione Comunale di Potenza Picena ha scelto di aderire con entusiasmo e convinzione a questa iniziativa che, partendo dalla consapevolezza della memoria, vuole essere non solo un monito ma un cammino verso un futuro migliore – ha sottolineato il vice sindaco Noemi Tartabini – ci è piaciuta la grande attenzione rivolta alle scuole ed ai giovani in una campagna in cui le parole d’ordine sono pace e rispetto verso ogni essere vivente e verso il pianeta che ci ospita”.

Senzatomica è una dei principali partner italiani dell’ICAN (International Campaign to Abolish Nuclera weapons), un’unione di organizzazioni non governative di 101 Paesi insignita del Premio Nobel per la Pace 2017. L’iniziativa ha, inoltre, il Patrocinio della Regione Marche ed è stata insignita di una medaglia quale speciale premio di rappresentanza dal Presidente Emerito della Repubblica Giorgio Napolitano nel febbraio 2011.

28871984 10213306664394769 2938093612870664192 n29196549 1766735483349769 4485181123978067968 n