• Banca Macerata
  • Benefisio
  • Unipol
  • Il mondo delle fiabe
  • Clinica dentale s.stefano
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • BCC
  • Stacchiotti
  • Pacha mama
  • CPL
  • Valverde
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

di Fausto Cavalieri Capogruppo PD e Franco Senigagliesi Capogruppo M5SAcquaroli Francesco

POTENZA PICENA - Convocato per il giorno Venerdì 18 Maggio 2018 alle ore 21 presso la Sala Giunta il Consiglio Comunale richiesto dai gruppi consiliari del Partito Democratico e del Movimento Cinque Stelle per contestare formalmente al Sindaco Francesco Acquaroli la sua incompatibilità con la carica di Deputato, primo passo per arrivare a dichiararne la decadenza.

Piccolo particolare: nella convocazione inviata il 12 Maggio 2018 (protocollo n. 8026) dal Presidente del Consiglio Comunale Mirco Braconi l'ordine del giorno non esplicitava le motivazioni per cui era stato richiesto, né cosa veniva posto in discussione e votazione.

Questa mancanza, oltre ad essere una grave violazione del Regolamento, negava ai cittadini la possibilità di una corretta informazione.

Per questa ragione abbiamo provveduto a richiedere che l'odg fosse rapidamente riformulato inserendo l'oggetto della proposta di deliberazione “Contestazione della condizione di incompatibilità al Sindaco Francesco Acquaroli a seguito dell'elezione alla Camera dei Deputati nelle consultazioni Politiche del 4 Marzo 2018” e che, con urgenza, la convocazione corretta fosse rispedita e formalmente esplicitata nei manifesti pubblici e nella pubblicazione nella pagina online del Comune e nel sito Facebook Ufficio Stampa Comune di Potenza Picena.