• Unipol
  • Il mondo delle fiabe
  • Astea
  • Pallacanestro recanati
  • Test clinica lab
  • Musei Recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • BCC
  • Menghini
  • Sottosopra
  • Astea 2020
  • Reschini spazio cultura
  • Banca MC
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

PORTO RECANATI – Non più vicoli e piazze cittadine ora anche luoghi decentrati rispetto al centro storico per darsele di santa ragione.

Vedasi l’ultima rissa scaturita nei pressi dell’ex Montecatini, poi proseguita in piazza Brancondi dove però i carabinieri del SIO di Firenze sono intervenuti mettendo fine alla gazzarra, identificando i protagonisti.

Il week end fa rilevare anche tafferugli tra il parcheggio Pastrengo e il rione Castennou e diversi contenitori di rifiuti rovesciati.pessimo

E per “marcare” il territorio i gruppetti di giovanissimi hanno anche orinato davanti le porte di diverse abitazioni.

Al bollettino va aggiunta un’altra scazzottata in riva al mare sul fronte del lungomare Lepanto. All’arrivo dei reparti dell’Arma … fuga precipitosa.

Ad orinare in pubblico, e per di più farlo davanti alla Polizia Locale, un loretano in preda ai fumi dell’alcol, fermato sul lungomare dagli agenti chiamati sul posto dopo diverse segnalazioni, tra le quali quelle di alcune ragazze che erano state importunate.

Ancora proteste per le scorribande notturne si levano dalla zona del Mercato delle Erbe e di piazza dei Mille teatro sempre più di gesta irrispettose.

Tra i residenti molta preoccupazione per queste bande di ragazzini senza distinzioni di nazionalità che si azzuffano per un nonnulla e danno un’immagine poco edificante di una cittadina a vocazione turistica.

E se la presenza aumentata delle forze dell'ordine da una certa sicurezza, vedere nel contempo reparti antisommossa della Polizia di Stato e dei Carabinieri da da pensare.