• Astea
  • Test clinica lab
  • Emigrazione
  • Unipol
  • Il mondo delle fiabe
  • Musei Recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Astea 2020
  • Menghini
  • Sottosopra
  • BCC
  • Avis
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

PORTO RECANATI - Nei giorni dell’ 11-12 e 13 gennaio scorsi, la Questura di Macerata ha predisposto servizi di prevenzione e di controllo del territorio nella zona di Porto Recanati con l’impiego di 15 pattuglie della Polizia di Stato alcune delle quali appartenenti al Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche, inviate su richiesta del Questore Trombadore dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza di Roma proprio per supportare le unità territoriali.

I servizi coordinati da un Funzionario della Questura di Macerata, sono stati svolti nei confronti delle aree più sensibili della città, compreso l’Hotel House e si sono sviluppati anche con l’effettuazione di posti di controllo nelle strade di accesso alla città.

Nel corso dei servizi effettuati anche in orario notturno, sono state identificate 196 persone e sottoposti a controllo 114 veicoli.mezziPHH1

Sono stati altresì effettuati 22 controlli a persone sottoposte a misure restrittive della libertà personali.

Nei tre giorni di controlli, è stata altresì dedicata attenzione anche al rispetto della normativa vigente per il contrasto dell’emergenza epidemiologica in atto.

Sono stati infatti sottoposti a controllo alcune decine di locali, attività dalla quale non sono emerse irregolarità da parte dei gestori.

spazio commerciale

BANNER SERVIZIO CIVILE