• bcc 2022 06
  • Musei Recanati
  • bcc 2022
  • MyRecanati
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • avis
  • Croce gialla
  • Astea
  • Astea 2020
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

PORTO RECANATI - Intensificata l’attività di controllo del territorio da parte della Polizia nelle giornate del 20 e del 21 maggio lungo la fascia costiera ed in particolare nel Comune di Porto Recanati, finalizzata al contrasto dei reati di criminalità diffusa, che creano allarme sociale con possibili ripercussioni nell’ambito della sicurezza e dell’ordine pubblico anche in vista della ormai prossima stagione estiva.

L’attività condotta dalla Polizia, ha visto l’impiego del personale della Questura di Macerata, del Reparto Prevenzione Umbria-Marche e del nucleo cinofili antidroga, nonché della Divisione Polizia Anticrimine per quanto di specifica competenza, ai fini di una mirata attività finalizzata all’applicazione delle misure di prevenzione.

I controlli di Polizia, sono stati attuati soprattutto nelle aree più a rischio, caratterizzate da fenomeni di illiceità e da degrado urbano, zone dove si è proceduto all’identificazione e al controllo di persone e veicoli sospetti.

Inoltre, in entrambi i giorni, sono anche stati estesi alla zona dell’Hotel House.

Nel corso dei servizi sono state identificate 142 persone e sottoposti a controllo 95 veicoli.

L’attività si inquadra nell’ambito dei servizi effettuati secondo l’Ordinanza di servizio del Questore, a seguito di quanto definito in sede di Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

scaleHHcani