• Astea
  • Unipol
  • Il mondo delle fiabe
  • Pallacanestro recanati
  • Musei Recanati
  • Fiordomo 2020
  • Test clinica lab
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Astea 2020
  • Reschini spazio cultura
  • Sottosopra
  • Banca MC
  • GOF 2020
  • BCC
  • Menghini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

In attesa de passaggio della Tirreno/Adriatrico, Recanati si appresta a vivere un non meno appassionante momento ciclistico internazionale con il “Giro delle Marche in Rosa” open elite che vedrà la partecipazione delle migliore atlete in chiave pre mondiale.

L’appuntamento è per venerdì 4 settembre con la cronometro individuale su un percorso di circa 4 km nel centro storico cittadino, con partenza ed arrivo in piazza Leopardi.

L’evento, che godrà di una copertura televisiva internazionale, rappresenta un valido strumento per la promozione turistica locale e di tutta la Regione Marche in virtù, anche, di un connubio consolidato tra ciclismo e territorio.

Il comune ha dato subito il suo sostegno considerato altresì che la ripartenza delle attività economiche passa anche attraverso lo sport e l’attività sportiva in ogni sua declinazione; leve importanti del sistema produttivo presenti e vitali su tutto il territorio e che contribuiscono alla crescita della comunità per il valore educativo, sociale e culturale.

Per quanto concerne la Tirreno/Adriatico che sarebbe dovuta passare a Recanati per tre volte affrontando la salita dell’Addolorata nel circuito finale prima dell’arrivo a Loreto, al momento si è fermi alla data di svolgimento, 7/14 settembre, ma nulla di  più.

INVITO PER TAPPA