• Musei Recanati
  • Pallacanestro recanati
  • BCC conto giovani
  • Benefisio
  • Unipol
  • Astea
  • Il mondo delle fiabe
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Stacchiotti
  • Valverde 2018
  • Banca MC GIF
  • CPL
  • Gigli opera 18-19
  • Miccini
  • Persiani 2018
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

RECANATI - Sabato 17 gennaio alle ore 21.15 nell’Auditorium del Centro Mondiale della Poesia (ingresso libero), l’evento, promosso dall’ Associazione ex alunni ed ex insegnanti del Liceo classico “G. Leopardi”, e che nasce dal ritorno di Genna alle sue radici culturali, a quel liceo che frequentò negli anni dell’adolescenza.genna

Innocenzo Genna inizia a suonare a sette anni, nell’Istituto musicale “B. Gigli” di Recanati (oggi Civica scuola di musica), e comincia ben presto ad esibirsi in concerti che propongono brani del repertorio classico. Crescendo, allarga i suoi orizzonti esplorando anche il genere jazz, blues, minimalista e comincia, dai sedici anni, a dedicarsi anche alla composizione (sul sito www.innocenzogenna.com è possibile approfondire il suo percorso e ascoltare alcuni brani da lui composti) . Nel frattempo avvia la sua carriera professionale: avvocato, diviene esperto di questioni giuridiche inerenti al campo delle telecomunicazioni e di Internet, e la sua attività lo porta a spostarsi in molte città di Italia ed Europa, fino ad approdare, dal 2007, a Bruxelles, dove attualmente vive e svolge la propria attività in stretto contatto con le istituzioni europee (il suo blog professionale è http://radiobruxelleslibera.wordpress.com ).

Genna continua a coltivare, in parallelo con la sua professione di giurista, la sua passione per il pianoforte, esibendosi con successo come concertista e compositore sia in Italia che all’estero, e sta preparando l’uscita del suo primo CD.

L’Associazione che unisce coloro che hanno insegnato o che hanno svolto il loro percorso formativo nel Liceo classico di Recanati, sorta nel 2003 con lo scopo precipuo di sostenere gli alunni e di promuovere le eccellenze, ha accolto con entusiasmo l’idea di Innocenzo Genna di tornare sul palco, dopo molti anni, nella città che lo ha visto crescere.

locandina-Genna