• Musei Recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • Unipol
  • Astea
  • Pallacanestro recanati
  • BCC conto giovani
  • Teatro persiani
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • CPL
  • Leguminaria
  • Citylab
  • Infinito
  • Banca MC GIF
  • Gran tour
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

RECANATI - Mentre in città era in corso la processione della Beata Vergine del Rosario, immagine sacra che esce per celebrare quella che viene definita "La Vittoria", in ricordo della vittoria della flotta cristiana su quella turca a Lepanto, approfittando del fatto che i sacerdoti fossero impegnati nel rito, due ladri hanno preso di mira la canonica di San Flaviano dove risiedono don Pietro Spernanzoni, don Roberto Zorzolo e don Samuele Sapio.

I due lestofanti, con il volto coperto da un passamontagna, si sono introdotti nello stabile ma sono stati notati da una residente che ha dato l'allarme vanificando il proseguo del raid. L'allarme ha distolto l'attenzione dei ladri che non hanno potuto arraffare dle contante lasciato su un tavolo ed impedito di arraffare un pc o il televisore. Particolare curioso il frigorifero aperto. Pià che bottino ingenti i danni subiti dalla canoncia con le porte forzate.

ladro con passamontagna e1530543514594

Unico a subire un furto è stato il vice parroco di Cristo Redentore, don Samuele che si è visto trafugare un telefono.

Indagano i carabinieri che vaglieranno alcune telecamte di sorveglianxa anche se i ladri hanno agito dal retro, dove una volta c'era la Società Operaia, zona non copera.