• Tipico marche natale
  • Il mondo delle fiabe
  • Ti porto orto
  • Banca Macerata
  • Clinica dentale s.stefano
  • Gigli
  • Benefisio
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • Gospel
  • BCC Surroga
  • Teatro
  • Stacchiotti
  • Mille luci
  • Pacha mama
  • Future consulting
  • CPL
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

RECANATI – Il comune mette sul piatto per le manifestazioni da Natale all’Epifania 70.000 euro e 200.000 euro per rinnovare le attività o favorirne l’apertura.P 20171206 133500 vHDR On

Un impegno notevole di fronte al quale invece i commercianti antepongono con forza l’abolizione della ZTL festiva che è in vigore dal 1974 e addirittura lanciano la provocazione dell’apertura al traffico del centro qualora le manifestazioni in programma saltassero per il maltempo, in testa i mercatini che per qualcuno sono di uno “squallore indefinito”.

Affermazione che non è piaciuta a chi invece ha scelto Recanati per proporre i propri prodotti all'interno di manifestazioni espositive coordinate e di settore.

Una ZTL meteorologica non ha alcun fondamento giuridico come ha spiegato il comandante della Polizia Locale ma i commercianti non hanno spostato di un millimetro la pretesa. Contestata anche la viabilità ad anelli che spacca in due la città costringendo a lunghi giri per raggiungere punti all’intero dei cerchi viari.

Argomenti delicati affrontati nel corso di una partecipata riunione tra amministrazione comunale ed una delegazione di commercianti per i quali una pioggia torrenziale che si abbattesse su Recanati favorirebbe la corsa agli acquisti aprendo la ZTL con appena una ventina di posti auto a disposizione lungo corso Persiani e una decina a Palazzo Venieri mentre ce ne sono (anche questi a pagamento come i precedenti) nel maxi parcheggio Centro Citta …..

Dunque per una fetta di commercianti è preferibile un centro storico privo di mercatini e manifestazioni che saltano per il maltempo ….P 20171206 133607 vHDR On

Un compromesso alla fine c’è stato e riguarda solo domenica 24 e domenica 31. Le auto potranno entrare nella ZTL.

Nessuna concessione per domani, 8 dicembre essendo la città percorsa da diverse iniziative da via Falleroni a Porta Marina.

L’assessore al commercio Roberta Pennacchioni intende comunque andare avanti con le manifestazioni previste (vedi sotto il programma del week end) convinta che la morte del centro storico sotto Natale sarebbe proprio la pioggia a fronte delle tante iniziative previste all’aperto e di forte richiamo per adulti e bambini.

L’incontro ha anche toccato altri aspetti legati al commercio sui quali entrerà nel merito nei prossimi giorni un’apposita commissione che dovrà stilare un regolamento per gli accessi ai contributi.

Inatnto una nuova attività di tipo dolciario gastronomico ha aperto di fronte a San Domenico, un negozio di abbigliamento si appresta a farlo in corso Persiani. Bernardi ha aperto la sua nuova maison in via Cavour e in viale Mattei stanno per aprire un negozio di articoli per la casa ed uno di ottica. Segnali di ripresa ma uno dei nodi che strangolano il comparto è rappresentato dall'esosità di certi canoni di affitto fuori del mercato.

8 9 10dicembre2017

24312545 760135327515284 3441145433255992219 n

NatalePortaMarinagiardini

 

Commenti