• Unipol
  • Musei Recanati
  • Teatro persiani
  • Pallacanestro recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • Astea
  • BCC conto giovani
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • CPL
  • Gran tour
  • Infinito
  • Leguminaria
  • Citylab
  • Banca MC GIF
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Nota dell’organizzazione di EMF

RECANATI - Con grande rammarico leggiamo il nuovo comunicato diffuso dal Sindaco di Recanati.

Ci preme evidenziare che i ragazzi che organizzano EMF non hanno neanche avuto modo di affrontare una vera trattativa per questa edizione 2019, in quanto è emersa sin da subito, in occasione dell’incontro ufficiale, una profonda distanza e una scarsa considerazione nei riguardi dell’EMF che lasciava poco spazio per discutere concretamente di importi, autorizzazioni ecc...

In ogni caso ci preme precisare che il contributo di 15.000 euro chiesto da EMF per l’edizione 2019 era finalizzato ad arricchire lo spettacolo di quest’anno con un ospite che -rapporto qualità/prezzo- avrebbe consentito di mantenere lo stesso format ad ingresso gratuito.EMF c

Si sarebbe trattato di una novità rispetto agli anni precedenti per creare ancora più spettacolo, una proposta che purtroppo ha fatto sorridere ma che a quanto pare oggi torna utile per le interessanti strumentalizzazioni.

Sempre in occasione di detto incontro ufficiale, al massimo per l’EMF 2019,si poteva arrivare “a 4.000 euro”, appena sufficienti per tutte le spese connesse alla normativa vigente in materia di sicurezza, previste per eventi di ampia portata come EMF e che sicuramente sono note all’Amministrazione Comunale.

Nelle giornate successive al citato incontro, oltre a qualche chiacchiera, è stata maturata insieme l’idea di un comunicato congiunto, il cui contenuto è stato condiviso con la stessa Amministrazione comunale e pubblicato sulle rispettive pagine.

EMF Recanati ricorda a tutti che l’evento è frutto del lavoro gratuito di tanti giovani che, ormai da anni, sono maestri nel fare economia e si impegnano per rievocare a Recanati, in Piazza G. Leopardi, un giorno all’anno –l’ultimo venerdì del mese di luglio, l’atmosfera dei grandi festival internazionali di musica elettronica.

A questo punto il nostro più grande augurio e la nostra più grande speranza è che realmente l’Amministrazione dimostri di apprezzare il festival, ne condivida la vision, quali presupposti imprescindibili per qualsiasi dialogo e collaborazione.

Per il resto EMF non è interessato alla politica, né alle polemiche correlate; la nostra forza risiede unicamente nell’entusiasmo e nelle emozioni di migliaia di giovani che rappresentano il grande stimolo a rendere il festival sempre più grande. Rispetto genera rispetto.